Die Stadt der Waren

 

Minacce informatiche via email

Nella lotta ai crimini informatici le strutture tecnologiche devono essere aggiornate e mantenute costantemente per non essere vittime di attacchi e a questo proposito Quadrante Servizi gestisce una rete di infrastrutture IT all'avanguardia sia in termini di prestazioni che dal punto di vista della sicurezza.

Nonostante le tecnologie di sicurezza siano sempre più efficienti ed intelligenti, i criminali informatici puntano sull'unica cosa che non ha ancora subito miglioramenti: la consapevolezza dell’utente finale sulla sicurezza delle informazioni. Nella "catena della sicurezza delle informazioni" l'anello debole è rappresentato dalle persone; per questo i tentativi di frode sono sempre più frequenti e difficili da individuare. In particolar modo negli ultimi mesi le minacce si stanno diffondendo tramite messaggi di posta elettronica malevoli, che invitano l'utente ad aprire gli allegati infetti o a scaricarli attraverso un collegamento.


Ecco alcuni esempi di email apparentemente lecite e veritiere, che nascondono la minaccia e quindi vanno eliminate immediatamente:

 

Un esempio di virus proveniente dai messaggi di posta è Cryptolocker, che cripta i file presenti sul computer della vittima e su tutti i dispositivi collegati in rete(server, chiavette USB, NAS di rete..) rendendoli di fatto illeggibili per chiunque non possegga la giusta chiave per decriptare i suddetti file. Una volta fatto ciò, Cryptolocker segnala al proprietario del PC infettato che l’unico modo per ottenere la password di decifrazione dei suoi file per poterne cosi recuperare il contenuto è quello di pagare un riscatto, in genere tramite l’uso di BitCoin o altre criptomonete.
Oltre ad un'attenta prevenzione della minaccia, l'unica soluzione veramente sicura in caso di infezione è avere a disposizione backup completi e aggiornati della propria struttura informatica.

Quadrante Servizi rinnova l'invito a mantenere alta l'attenzione su questa problematica e, nel caso di dubbi riguardanti messaggi di posta sospetti, contattare l'ufficio Servizi Informatici e Tecnologici ai recapiti specificati.
E' comunque consigliata la diffusione di queste informazioni all'interno dell'organizzazione aziendale al fine di rendere edotto il personale.
Quadrante Servizi mette a disposizione un percorso formativo per sensibilizzare gli utenti sulle tematiche riguardanti la sicurezza informatica, la corretta gestione degli strumenti tecnologici e l'importanza del rispetto delle normative vigenti in termini di privacy.

Clicca qui per contattare l'ufficio Servizi Informatici e Tecnologici

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.